Agenda Online

Dal 19 marzo 2018 il Comune di Lovere rilascia la Carta d'Identità Elettronica (CIE), uno strumento sicuro e completo che vale come documento di identità e di espatrio in tutti i Paesi dell’Unione Europea e in quelli che la accettano al posto del passaporto.Dal 19 marzo 2018 il Comune di Lovere rilascia la Carta d'Identità Elettronica (CIE), uno strumento sicuro e completo che vale come documento di identità e di espatrio in tutti i Paesi dell’Unione Europea e in quelli che la accettano al posto del passaporto.
 
 
LA CARTA DI IDENTITA' ELETTRONICA (CIE):
- è valida per l’espatrio (per i cittadini italiani);
- riporta il codice fiscale;
- riporta i dati dei genitori (per i minori);
- contiene le impronte digitali degli indici destro e sinistro;
- vale ai fini dell’identificazione per l’accesso ai servizi on-line della Pubblica Amministrazione;
- scade nel mese e nel giorno del proprio compleanno;
- viene rilasciata in prossimità della scadenza (a partire da 180 giorni prima della data di scadenza).
 
Le carte d’identità in formato cartaceo ed elettronico rilasciate in precedenza restano valide fino alla loro data di scadenza.
 
La carta d'identità elettronica sostituisce la carta d'identità cartacea, ciò viene ribadito anche dalla recente circolare prefettizia n.48/2017 del 22/12/2017 che prevede l'emissione della carta d'identità cartacea solo in casi di reale e documentata urgenza segnalati dal richiedente. I casi contemplati sono:
- motivi di salute;
- viaggio;
- consultazione elettorale;
- partecipazione a concorsi o gare pubbliche;
- cittadini iscritti in A.I.R.E. (Anagrafe Italiani Residenti all'Estero).
 
 
 
QUALI SONO I SERVIZI ACCESSIBILI? E COME USUFRUIRNE?
La Carta di Identità Elettronica (CIE):
- è uno strumento utile e sicuro per l’accesso ai servizi on-line della Pubblica Amministrazione;
- può essere utilizzata per richiedere un’identità digitale sul Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID 3° LIVELLO), che garantirà, insieme alla CIE, l’accesso ai servizi in rete (on-line);
- può essere letta, grazie al microprocessore a radio frequenza, “senza contatto”, cioè senza lettore di smart card, da dispositivi (es. smartphone, tablet) dotati di interfaccia NFC. Per questo è necessario scaricare l’APP I.D.E.A.

 
 
LA CARTA D'IDENTITA' ELETTRONICA SI RILASCIA SOLO SU APPUNTAMENTO
Per richiedere la CIE è necessario fissare un appuntamento secondo una delle seguenti modalità:
-> Agenda Online (per accedervi clicca QUI)
-> Ufficio Anagrafe comunale - tel. 035/983267 - ogni martedì dalle ore 09.00 alle ore 12.00
 
Orari degli appuntamenti:
lunedì ore 16.00-18.00 | mercoledì ore 09.00-10.00 | giovedì ore 14.00-16.00
 
 
COSA OCCORRE
- N. 1 fototessera recente;
- carta di identità precedente. Qualora il precedente documento sia valido, ma è stato smarrito o rubato, dovrà essere esibita la denuncia di smarrimento/furto rilasciata dalla Questura (Polizia), Carabinieri o dalla Polizia Locale e altro documento di riconoscimento (passaporto, patente, ecc);
- qualora il precedente documento di identità sia scaduto: carta di identità scaduta o altro documento di riconoscimento (passaporto, patente).
 
 
ATTENZIONE AL FORMATO DELLA FOTO
Il cittadino dovrà recarsi in Comune munito di una sola fototessera in formato cartaceo o elettronico, su supporto USB.
La fototessera dovrà essere dello stesso tipo di quelle utilizzate per il passaporto e dovrà rispettare le indicazioni delle norme ICAO 9303:
- foto recente (massimo 6 mesi);
- vista frontale, viso non inclinato;
- assenza di scritte;
- foto non danneggiata;
- sfondo uniforme e chiaro;
- sguardo rivolto all’obiettivo;
- deve essere ritratto solo l’interessato;
- la foto deve mostrare la testa e la sommità delle spalle;
- occhi aperti e ben visibili;
- viso senza particolari espressioni;
- assenza di copricapo, occhiali scuri o troppo coprenti il viso;
- assenza di capelli che coprono gli occhi.
 
 
MINORI
Assenso di entrambi i genitori (in caso di validità per l’espatrio). Senza tale assenso non sarà possibile procedere all’acquisizione dei dati del minore.
Il genitore che non può recarsi personalmente all’Ufficio Anagrafe può compilare il modulo (scaricabile cliccando QUI) e sottoscriverlo allegando copia di un documento di identità in corso di validità. Il minore deve essere presente al momento dell’acquisizione e accompagnato da almeno un genitore.
 
 
LE IMPRONTE DIGITALI
Vengono acquisite e memorizzate in sicurezza sul microchip mediante lettura ottica del dito indice della mano destra e della mano sinistra e non sono salvate in nessuna banca dati.
L’acquisizione delle impronte è obbligatoria dal 12° anno di età.
 
 
COSTO
Il costo del documento CIE è di € 22,00 da pagare all'atto della richiesta.
 
 
TEMPI DI RILASCIO
6 giorni. Il nuovo documento CIE non viene rilasciato direttamente dal Comune, ma viene emesso e spedito dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato all’indirizzo indicato dal Cittadino all’Ufficio Anagrafe all’atto della richiesta. La consegna avverrà entro 6 giorni lavorativi. In alternativa sarà possibile farsi spedire il documento in Comune, dove potrà essere ritirato appena disponibile.
 
 
VALIDITÀ
- Minori da 0 a 3 anni: validità 3 anni;
- minori da 3 a 17 anni: validità 5 anni;
- maggiorenni: validità 10 anni.
 
 
I CODICI
Al momento dell’acquisizione dei dati all’Ufficio Anagrafe del Comune viene consegnata la prima parte dei codici segreti:
- P.I.N. (Personal Identification Number) per accedere ai servizi on-line della Pubblica Ammistrazione;
- P.U.K. (PIN Unblocking Key) per sbloccare la CIE dopo 3 digitazioni errate del P.I.N.
La seconda parte dei Codici P.I.N./P.U.K. sarà consegnata insieme alla Carta di Identità Elettronica (CIE) direttamente presso l’indirizzo indicato dal cittadino al momento della richiesta.
In caso di smarrimento i copdici possono essere richiesti contattando l’Help Desk CIE al numero 06/46527310.
 
 
ESPATRIO
La CIE, per i cittadini italiani, è valida per l’espatrio nei paesi dell’Unione Europea e altri Paesi con cui l’Italia ha speciali Convenzioni internazionali.
Nel caso in cui il minore di 14 anni espatri con un accompagnatore, è richiesta l’autorizzazione di entrambi i genitori resa attraverso un atto di assenso che deve essere vistato dalla Questura.
 
 
FURTO E SMARRIMENTO
In caso di furto o smarrimento è necessario:
- denunciare alla Polizia di Stato, Carabinieri o Polizia Locale lo smarrimento o il furto;
- è possibile procedere al blocco della propria CIE contattando l’Help Desk CIE al numero 06/46527310;
- richiedere personalmente all’Ufficio Anagrafe del Comune di Lovere, con l’originale della denuncia, il nuovo documento di identità.
 
 
DOWNLOAD
 
PER MAGGIORI INFORMAZIONI
Ufficio Anagrafe
Palazzo Municipale - piano terra
tel. 035-983267 | fax. 035-983008/035-983267
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
Ultimo aggiornamento: 18 ottobre 2018