ANMIC - Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi Civili

Uil logo dell'ANMIC - Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi Civililtimo aggiornamento: 25 febbraio 2010


Persona di Riferimento: sig.ra Giovanna Longobardo


L'ASSOCIAZIONE
L’Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi Civili (ANMIC) è l’ente morale di diritto privato che, per Decreto del Presidente della Repubblica del 23 dicembre 1978, ha la rappresentanza e la tutela degli interessi morali ed economici dei mutilati ed invalidi civili presso le pubbliche amministrazioni e presso gli enti che hanno come scopo l’educazione, il lavoro e l’assistenza ai mutilati ed invalidi.
L’attuale legislazione a favore dei disabili rappresenta la risultanza dell’attività dell’ANMIC ed è stata ottenuta per merito del suo costante impegno a favore dei diritti e degli interessi della categoria.


I SERVIZI
Presso la sede dell'ANMIC si potranno ottenere i seguenti servizi:
- domande di pensione di invalidità civile;
- indennità di accompagnamento;
- indennità di frequenza minori;
- servizio di compilazione dichiarazione dei redditi;
- servizio e relazioni medico specialista in medicina legale per ricorsi;
- consulenze legali;
- agevolazioni fiscali per invalidi e per famiglie con figli disabili.

Inoltre informazioni per:
- il contrassegno parcheggio;
- la riduzione IVA per l’acquisto di autovetture;
- le tessere di circolazione su mezzi di trasporto regionali;
- l’assegnazione di alloggi;
- l’abbattimento delle barriere architettoniche.

A seguito dell’introduzione delle nuove disposizioni per la presentazione delle domande di invalidità, l'Associazione è abilitata all’inoltro di dette domande per via telematica.


ORARIO APERTURA SEDE
- LOVERE: il sabato dalle ore 09.00 alle ore 10.30 presso il Centro Anziani, via Bertolotti - tel. 035/983539
- CASTRO: il giovedì dalle ore 10.00 alle ore 11.30 presso il Comune (2° piano), via Matteotti - tel. 035/960666