Venerdì, 22 febbraio 2013 15:15

Accesso agli atti amministrativi

Informazioni aggiuntive

  • Descrizione:

    Il diritto di presa visione e/o rilascio di copia autenticata/semplice di documenti amministrativi può essere esercitato tramite il modulo allegato da parte di tutti i soggetti privati, compresi quelli portatori di interessi pubblici o diffusi, che abbiano un interesse diretto, concreto ed attuale collegato ad una situazione giuridicamente tutelata e connessa al documento oggetto di richiesta di accesso. La domanda può essere presentata dal soggetto direttamente interessato o da un suo delegato: la delega dcorredata di copia fotostatica del documento di identità del delegante deve essere allegata alla richiesta.

    La richiesta deve contenere le seguenti informazioni:
    a) gli elementi che consentono di individuare i documenti amministrativi ai quali si chiede di accedere;
    b) l’identità dell’interessato e, quando occorre, i poteri rappresentativi in conformità all'art. 4, comma 3 del regolamento sotto allegato;
    c) l’interesse diretto, concreto e attuale all’accesso, in capo al richiedente.
  • Adempimenti:
    L'istanza, debitamente compilata utilizzando l'apposito modulo sottoriportato, dev'essere inviata all'Ufficio Protocollo comunale mediante una delle quattro modalità di seguito elencate:
    • consegna a mano

    • via pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • via e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • via fax. 035-983008

    Ricevuta la richiesta, l’Uficio Relazioni con il Pubblico (URP) provvede a trasmettere la stessa all’ufficio detentore degli atti richiesti ed a verificare che tale ufficio risponda all’interessato nei termini assegnati.
  • Costi: Sono a carico del richiedente i costi di estrazione delle copie degli atti.
  • Tempi: Il procedimento di accesso agli atti si conclude nel termine di 30 giorni. Se la richiesta formale è irregolare o incompleta, il Comune, entro 10 giorni, ne dà comunicazioneal richiedente con raccomandata con avviso di ricevimento, ovvero con altro mezzo idoneo a comprovarne la ricezione. In tal caso, il termine del procedimento ricomincia a decorrere dalla presentazione della richiesta corretta.
  • Note:
    Non saranno prese in considerazione le domande contenenti indicazioni generiche che non consentano di individuare con certezza il documento richiesto o di valutare l'interesse che fonda l'esercizio del diritto di accesso.

    Le norme che regolano il diritto di accesso ai documenti amministrativi sono: 1. Legge 241/90 e s.m. - Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi. 2. Regolamento per la disciplina di Accesso ai Documenti Amministrativi. 3. D.Lgs. 82/2005 e s.m. - Codice Amministrazione Digitale
  • Area di riferimento: Area Affari Generali
  • Responsabile: dott.ssa Enrica Vender

    tel. 035-983623 - interno 2 - fax. 035-983008

    pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Ufficio di riferimento: Ufficio Segreteria - Relazioni con il Pubblico (URP)
  • Sede: I piano del Palazzo municipale - via G. Marconi, 19 - 24065 Lovere (BG)
  • Livello di informatizzazione: Download modulistica. Disponibili on-line da scaricare i moduli necessari ad avviare la procedura che porta all'erogazione del servizio.
  • Modulistica:
  • Regolamenti: