IL PULMINO? RADDOPPIA! - TUTTE LE NOVITA' INTRODOTTE DA VENERDI' 1 OTTOBRE 2010

Cari concittadini,

pulmino comunaledopo i lusinghieri risultati ottenuti dal nuovo servizio di trasporto pubblico urbano introdotto dalla nostra Amministrazione Comunale dal 1° febbraio 2010, la risposta non poteva essere che “raddoppia!”. Infatti, sono già più di 10.000 (diecimila) i passeggeri che hanno usufruito del nuovo servizio che ha saputo interpretare e rispondere ai molteplici bisogni di trasporto e di mobilità all’interno del nostro territorio. Ben volentieri abbiamo quindi cercato di migliorare ulteriormente il servizio e queste sono le novità introdotte dal 1° ottobre:

1. Nuova fermata in via Valvendra. Ottenuta l’autorizzazione dalla Provincia, anche i residenti di questo importante e popolato quartiere potranno finalmente usufruire di una fermata più vicina alla loro abitazione e soprattutto in “quota”.

2. Due nuove corse nei giorni feriali: una prima della pausa di mezza mattina e l’altra dopo l’attuale ultima corsa serale. Entrambe contribuiranno a rendere più ampia la gamma di utilizzo del servizio di trasporto pubblico urbano.

3. Riduzione del tempo di percorrenza globale per ogni corsa. Infatti si passerà dagli attuali 45 minuti per percorrere un giro completo ai 40 minuti comprensivi anche della fermata di Valvendra.

4. Fermate a Castro. Su richiesta dell’Amministrazione Comunale di Castro, e nell’ambito del distretto del commercio, si effettueranno 2 fermate nel territorio di questo Comune, una in via Papa Giovanni XXIII e l’altra in Piazza del Porto. Quattro saranno le corse interessate da queste fermate: la 1a, la 4a, la 6a e la 10a. Essendo il tempo necessario per effettuare queste due fermate di cinque minuti, il tempo di percorrenza totale di queste corse sarà di 45 minuti, esattamente lo stesso di quello impiegato nelle corse attuali.

5. Verranno abolite le corse nei giorni festivi in quanto si è constatato che sono poco frequentate: rispetto ad una media giornaliera di 100 – 130 passeggeri nei giorni feriali, nei giorni festivi si contano 10 – 15 passeggeri che non sono sufficienti a giustificare il mantenimento di queste corse.

6. In questi giorni chi ha utilizzato il pulmino avrà notato la presenza di piccoli passeggeri: sono gli alunni della Scuola Materna di Lovere che, da quest’anno, con la presenza di un accompagnatore individuato dal Comune per garantire la massima sicurezza, possono utilizzare il servizio di trasporto per raggiungere la loro Scuola. Si è ritenuto opportuno, infatti, utilizzare il comodo ed ecologico pulmino comunale anche per il trasporto dei nostri alunni più piccoli, eliminando così il servizio di Scuolabus in convenzione con Castro. Mantenendo inalterati gli standard di sicurezza e sorveglianza, l’abolizione di questo “doppione” consentirà un notevole risparmio per il Comune, che potrà essere reinvestito per sostenere le spese del servizio di trasporto pubblico urbano.

7. Nei prossimi giorni il pulmino diventerà più colorato: sarà in grado di ospitare infatti anche messaggi pubblicitari di operatori commerciali di Lovere, o di altri paesi, che vorranno promuovere le proprie attività.


L’Assessore alla Viabilità
geom. Marco Bani

Il Sindaco
dr. Giovanni Guizzetti



Infoline:
Ufficio Relazioni con il Pubblico (U.R.P.) del Comune di Lovere
- telefono 035.983623 - interno 2 (durante gli orari di apertura al pubblico)
- e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.