2 NUOVI SERVIZI PER LA SICUREZZA URBANA E RINNOVATO IL PIANO AGEVOLAZIONI PARCHEGGI NEL CENTRO STORICO

Comunicato stampaImportanti novità a Lovere per quanto riguarda la sicurezza urbana: l’Amministrazione comunale ha infatti attivato due nuove iniziative volte a contrastare in maniera incisiva gli atti vandalici e i comportamenti incivili che ostacolano e turbano la serenità delle relazioni sociali, economiche e civili dei propri cittadini. Si tratta del “Servizio di prossimità” e del nuovo numero verde comunale, due utili strumenti grazie ai quali l’Amministrazione intende migliorare la vivibilità del paese e dare una risposta concreta alle richieste espresse in tal senso dai loveresi nel corso di questi ultimi anni.

 

Il “Servizio di prossimità”- spiega Giovanni Guizzetti, Sindaco di Lovere - attraverso il servizio di Polizia appiedata da alcune settimane vede dipanarsi di giorno in giorno la presenza fisica dei nostri agenti nelle varie zone e nei quartieri di Lovere oltre che sul pulmino del Trasporto Pubblico Urbano, secondo logica e problemi precisi che implicano anche per i nostri Agenti la capacità di mettersi in gioco e di rimodellare la propria professionalità, la propria capacità di rapportarsi con il cittadino, facendo emergere competenza, correttezza, fermezza e duttilità con la giusta severità, autorevolezza e comprensione. Grazie al nuovo numero verde gratuito 800 022 001, inoltre, i loveresi potranno contattare la Polizia locale per fornire o richiedere in tempo reale informazioni relative alla sfera della sicurezza oppure richiedere un rapido intervento ai nostri Agenti. Dal lunedì al sabato, dalle ore 8:30 alle ore 18:30, si potranno quindi segnalare: comportamenti incivili e atti vandalici, reati contro il patrimonio o le persone, “soste selvagge”, pericoli o incidenti stradali, situazioni di pericolo, truffe e comportamenti sospetti, spaccio di droga, rischi per l’incolumità personale, abbandono improprio di rifiuti e molestie.

Le due nuove iniziative sono contenute nella breve guida realizzata dall’Amministrazione comunale per illustrare le attività e i servizi resi dalla Polizia locale al territorio e ai cittadini. All’interno dell’opuscolo, attualmente in fase di distribuzione a tutte le famiglie e alle attività commerciali loveresi, si potranno ottenere informazioni sui compiti e sull’attività istituzionale della Polizia locale, nonché sui nuovi servizi attivati e in via di attivazione. Tra questi - ricorda Michele Lorandi, Responsabile dell’Area Polizia locale del Comune di Lovere - oltre al servizio di prossimità vi sono: interventi mirati di controllo in orario serale e notturno; la rilevazione delle infrazioni al codice della strada in materia di sosta, velocità e guida in stato di ebbrezza con strumenti tecnologicamente avanzati; il controllo del territorio attraverso l’impianto di videosorveglianza urbana e tramite apparecchiatura mobile.

Come sottolineato dal Sindaco, l’attività dell’Amministrazione comunale in questi quattro anni è stata indirizzata a promuovere la sicurezza urbana mediante il buon mantenimento e il ripristino di spazi verdi abbandonati (gli interventi realizzati su Parco delle Rimembranze e della Pace e Parco Fanti d’Italia, ad esempio), la rimozione sistematica, ed onerosa, di scritte e graffiti su proprietà comunali e un maggior controllo del territorio che ha portato, specialmente nella zona del Porto Turistico, alla drastica riduzione degli atti vandalici compiuti verso beni pubblici e privati.

I problemi relativi alla sicurezza - prosegue Guizzetti - non possono essere certamente considerati del tutto risolti; tuttavia, pensiamo che tutti gli strumenti messi in campo, precedenti e nuovi, siano in grado di migliorare sensibilmente questo tema di vitale importanza per ciascuno di noi, indirizzandolo verso una maggiore condivisione e in un’ottica di  prevenzione altamente preferibile alla pura e semplice repressione.

 

Attività di contrasto al degrado e all’inciviltà e maggiore sicurezza per i cittadini, dunque, ma non solo. La Consulta comunale “Agenzia per il Centro Storico”, infatti, ha rinnovato fino al 31/12/2014 le convenzioni per agevolare la sosta dei veicoli nei parcheggi di prossimità alla Zona a Traffico Limitato: Parcheggio Tadini e Parcheggio Borgo Santa Maria.L’obiettivo - spiega Antonio Cadei, Presidente dell’“Agenzia” -è di migliorare la fruibilità di accesso al centro storico e ridurre la sosta di auto in aree non autorizzate. Ad usufruire delle agevolazioni saranno i cittadini residenti o domiciliati nel borgo antico e gli esercenti o dipendenti di attività interne al centro storico tramite l’utilizzo di una tessera magnetica personale rilasciata dall’ente gestore.

Nello specifico, Parcheggio Tadini sarà utilizzabile alla tariffa agevolata di € 0,30 ogni ora o frazione di ora a seguito dell’acquisto di una ricarica di € 30 sulla tessera magnetica personale da richiedere presso la Tabaccheria Enrico Luna oppure presso la segreteria dell’Accademia Tadini. Dalle ore 19:00 alle ore 8:00 del giorno successivo, inoltre, il parcheggio sarà completamente gratuito per i possessori della tessera magnetica personale ricaricata. Quanti desiderassero il posto auto ad uso esclusivo, infine, dovranno presentare richiesta entro il giorno 20 del mese precedente al costo di € 35 + IVA al mese. Per quanto riguarda Parcheggio Borgo Santa Maria, invece, il posto auto mensile ad uso esclusivo sarà assegnato a coloro che ne faranno richiesta presso la segreteria del gestore Edilspazio2 srl di Lovere entro il giorno 20 del mese precedente al costo di € 50 + IVA al mese.

 

Per maggiori informazioni è possibile contattare l’Ufficio di Polizia locale al numero 035-983710 oppure visitare il sito internet del Comune di Lovere all’indirizzo www.comune.lovere.bg.it.

 

Data di emissione del comunicato stampa: 25.07.2013
Emittente: Ufficio Relazioni con il Pubblico - URP - del Comune di Lovere
 
 
 
 
Clicca sui seguenti link per visualizzare: