Servizi di egovernment attivi

Servizi di egovernment attiviIn questa pagina sono riportati i servizi e gli strumenti che l'Amministrazione comunale di Lovere pone a disposizione di cittadini, imprese e professionisti per l’attuazione della e-democracy.
 
 
 
Consente a tutti i cittadini di consultare gli atti e la documentazione obbligatori per legge, garantendo così una maggior trasparenza della "macchina comunale".
 
 
 
Lo Sportello Unico delle Attività Produttive (SUAP) telematico che permette a tutti gli imprenditori di qualsiasi settore economico (agricoltura, industria, commercio, turismo, servizi pubblici e privati) di avviare in un'unica domanda tutte le richieste necessarie all'esercizio dell'impresa ed ottenere in un'unica risposta tutte le autorizzazioni necessarie.
 
 
 
Lo Sportello Unico per l'Edilizia (SUE):
  • rappresenta il punto di contatto tra il privato cittadino e l'Amministrazione Comunale per quanto riguarda le pratiche edilizie;
  • costituisce il punto di riferimento a cui rivolgersi per ottenere informazioni o attivare procedimenti inerenti l’edilizia e l’urbanistica, nonché per seguirne l’iter procedurale;
  •  rilascia i provvedimenti conclusivi dei procedimenti in materia edilizia e paesaggistico-ambientale.

 

NOTIZIE DAL COMUNE e COMUNICATI STAMPA

Si tratta di due sezioni che costituiscono lo strumento di divulgazione di notizie e informazioni alla cittadinanza nel campo sociale, economico, finanziario, urbanistico, turistico, culturale, ricreativo, sportivo e amministrativo.

 

NEWSLETTER

Il servizio offre la possibilità di ricevere gratuitamente e-mail contenenti notizie, novità e informazioni sul Comune di Lovere.

 

FEED RSS

E' un servizio che ti consente di tenerti aggiornato in tempo reale sulle ultime notizie pubblicate sul sito internet del Comune di Lovere. Il servizio è gratuito e non richiede alcuna registrazione.

 

SCRIVI AL COMUNE!

... per inviare all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) del Comune di Lovere domande, segnalazioni, reclami, suggerimenti o richieste di informazioni relative alla vita comunale e/o all’attività istituzionale dell’Ente.

 

CONTRIBUTI E FINANZIAMENTI

... per rimanere costantemente aggiornati sui bandi e sulle opportunità di finanziamento (servizio attivato in collaborazione con la società SAEF Srl di Brescia)

 

BANDI DI GARA e CONCORSI

In queste sezioni il comune procede all’invito di soggetti economici e professionali per procedere al successivo acquisto di beni e servizi e pubblicizza la modalità di assunzione del personale nella propria pianta organica.

 

CARTOGRAFIA COMUNALE

 

CALCOLO DELL'IMU

Pagina dedicata al calcolo dell'IMU ed alla stampa del modello F24.

 

PRESTITO BIBLIOTECARIO

E' un servizio attraverso cui poter prenotare libri su internet, direttamente da casa, 24 ore su 24.

 

''BORGO VIVO'' - CENSIMENTO DEI LOCALI COMMERCIALI SFITTI

Strumento per conoscere l’esatta ubicazione dei locali disponibili direttamente sulla mappa di Google e, contemporaneamente, ottenere una serie di informazioni sulla persona di riferimento da contattare e sulle caratteristiche dei locali in locazione/vendita.


OSSERVATORIO SULLA QUALITA’ DELLE ACQUE DEL SEBINO - NUOTARE INFORMATI

Istituito dall’Azienda Sanitaria Locale (ASL )della Provincia di Bergamo e dall’Amministrazione Comunale di Lovere, l'Osservatorio gestisce un sito internet per comunicare le informazioni utili sulla qualità delle acque di balneazione del lago d’Iseo.

 

WEBCAM E METEO

Si tratta di un servizio finalizzato ad offrire ai cittadini e ai turisti la possibilità di verificare in tempo reale le condizioni metereologiche e la temperatura a Lovere.

 

PHOTOGALLEY

Questo servizio permette di visualizzare immagini meravigliose delle attrattive storico-artistiche, naturalistiche, sportive e del tempo libero della cittadina loverese.

 

CATASTO LOMBARDO-VENETO

I catasti ottocenteschi costituiscono una fonte importante per la documentazione e lo studio del territorio. Per la Lovere e la Valle Camonica il catasto più antico è quello napoleonico, avviato ad inizio Ottocento ma non portato a termine; ripreso successivamente dagli Austriaci, è entrato in vigore alla metà del secolo. Oggi è conosciuto come catasto lombardo-veneto.