AGEVOLAZIONI PER CHI VIAGGIA IN TRENO

elezioniIn occasione delle prossime consultazioni regionali e politiche del 24 e 25 febbraio, la Società Trenitalia S.p.A. ha stabilito alcune agevolazioni, applicabili ai viaggi degli elettori residenti in Italia ed ai viaggi degli elettori residenti all’estero, che prevedono:

- la riduzione del prezzo del biglietto del 70% rispetto al prezzo Base dei treni media-lunga percorrenza nazionale (Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca, Intercity, IntercityNotte e Espressi) e servizio cuccette, esclusivamente per viaggi di andata e ritorno in 2^ classe e livello Standard dei Frecciarossa, per gli elettori che si recheranno in treno nella località del seggio nella quale sono iscritti;

- una riduzione del 60% sul prezzo del biglietto per i treni regionali;

- la possibilità di poter usufruire della tariffa “Italian Elector” (viaggi internazionali da/per l’Italia) per gli elettori che si trovano all’estero.


Per ottenere le riduzioni gli elettori dovranno recarsi nelle biglietterie e nelle agenzie di viaggio convenzionate esibendo un documento d’identità e la tessera elettorale.

Per il viaggio di ritorno è necessaria la timbratura della tessera elettorale che attesti l’avvenuta votazione. Questi documenti, insieme ai biglietti relativi al viaggio di andata e ritorno, dovranno essere esibiti al personale di Trenitalia che effettua i controlli.

L’agevolazione si applica esclusivamente per viaggi effettuati in un periodo massimo di 20 giorni.

Per le elezioni del 24 e 25 febbraio il viaggio di andata non può essere quindi effettuato prima del 16 febbraio e quello di ritorno oltre il 7 marzo. Il periodo di 20 giorni è esteso a due mesi per i viaggi internazionali. Il viaggio di andata può quindi essere effettuato al massimo un mese prima del giorno di apertura del seggio elettorale e quello di ritorno al massimo un mese dopo il giorno di chiusura del seggio stesso.

Per maggiri informazioni è possibile visitare il sito internet della Società Trenitalia S.p.A. cliccando sul link sottoriportato.

 

Riferimenti:

il sito internet della Società Trenitalia S.p.a.